Exception in web requestSystem.Net.WebException: The remote name could not be resolved: 'api.nabaztag.com' at System.Net.HttpWebRequest.GetResponse() at ASP.masterpage_master.page_load(Object sender, EventArgs e) Microsoft Live Mesh. Il tuo computer ovunque nella rete. - AlessandroMiele

Microsoft Live Mesh. Il tuo computer ovunque nella rete.

View this image in original resolution: Logo Microsoft Live MeshQuanti di noi navigando in Internet sul pc dell'ufficio siamo costretti a inviarci una email con il link a un sito che ci è sembrato interessante per poterlo leggere sul pc di casa? O anche sarà capitato di spedirci un file tra un computer e l'altro nonostante magari siano distanti solo qualche metro... Quanti ancora impazziscono cercando di tenere sincronizzate le versioni dei file su due o peggio tre pc diversi?

Ecco, Microsoft Live Mesh dovrebbe risolvere tutti questi problemi fornendo un sistema unico di condivisione tra computer diversi, tra periferiche diverse e consentendo l'accesso alle proprie risorse da qualunque parte del mondo (purchè connessa a internet).

Sembrerebbe un archivio online come se ne sono già visti tanti, ma c'è qualcosa di leggermente diverso: Live Mesh si integra con il sistema operativo ed è possibile quindi gestire tutte le sue funzionalità tramite l'interfaccia del sistema operativo stesso con ovviamente tutte le sue capacità native.

Oltre a questo, Mesh potrà interagire con una grande quantità di dispositivi diversi dai pc, quali palmari, cellulari, ed anche con sistemi operativi diversi da Windows quali Macintosh o Linux.

La condivisione delle risorse sarà possibile anche tra utenti diversi. Mesh si integra infatti anche con tutti i servizi che fornisce la piattaforma MS Live e diventa quindi facile immaginare quali siano le sue potenzialità.

Promette infine di mantenerci sempre aggiornati sullo stato delle nostre condivisioni e sulle operazioni che hanno effettuato chi abbiamo autorizzato ad accedere alle nostre risorse.

La protezione di Mesh è integrata in quella di Windows Live ID e le comunicazioni o le condivisioni dei file avvengono sempre sotto protocollo SSL (Secure Socket Layer).

Sembrerebbe quindi che Live Mesh faccia confluire in un unico software alcuni applicativi che sono stati già visti ed apprezzati o criticati... Tra quelli che più si avvicinano c'è Groove, SkyDrive e FolderShare. La funzionalità assolutamente nuova di Mesh è invece la sincronizzazione di applicazioni.

Al momento Live Mesh è in fase di Technology Preview, cioè disponibile come test solo a pochi utenti (10mila) che fanno parte di una Community di sviluppatori, ma di solito da quando un software viene rilasciato alla rete dei betatester a quando viene distribuito al pubblico, non passa molto tempo.


Leave reply to this article.

Replies will be published after check. All personal information will not be published.


 


   


 

No subcategory found in Articoli